Un vero Chirimenzaiku è un oggetto fatto con la seta CHIRIMEN (pronuncia CILIMEN).

Lo ZAIKU è uguale a SAIKU, e significa lavoro di fine artigianato.

È un’arte giapponese che vanta quasi 400 anni.

 

La seta CHIRIMEN è la più pregiata in assoluto in quanto veniva usata per i kimono più pregiati.

Ogni vero chirimenzaiku è assolutamente unico e realizzato a mano.

 

Questa produzione ed arte nascono probabilmente dal riutilizzo di questo pregiato materiale.

Non volendo sprecare gli scampoli di questo prezioso e raffinato materiale, alcuni artigiani giunsero all’idea di creare con esso dei piccoli oggetti.

La nobiltà giapponese si interessò a questa graziosa “invenzione”, che si trasformò in una arte vera e propria, adeguandosi a tutti i criteri estetici cari alla cultura giapponese.

Fu breve il passo che portò in questa forma d’arte il pensiero zen e l’animismo shintoista.

La caratteristica principale di questi oggetti è la sua semplice perfezione, capace d’incantare, e i suoi messaggi ben auguranti.

 

chirimen

Chirimenzaiku

Esegui l'accesso per Commentare