Il 16 giugno è  “Il giorno dedicato ai dolci giapponesi” : si  mangiano e pregare la benedizione.

Non é una fasta nazionale, più che altro è l’anniversario di una storia iniziata nel lontano il 16 giugno 848 anno in qui l’imperatore  NINMYO ebbe l’incarico da un oracolo di grande dolce e che nel tempo venne dimenticata.

L’imperatore offri per la benedizione del mondo, agli dei e Buddha i dolci tramandando l’usanza fino al periodo EDO.

Questo rituale si chiama “ KAJO

Nel 1979 la National Japanese Sweets Association ha ripreso queso tradizione come “Japanese Sweets Day” e continua ancora oggi.

Il dolce giapponese è una merenda più sano e salutare rispetto al dolce occidentale per il fatto che degli ingredienti principali sono di origine vegetale, a basso contenuto di grassi e ricco di minerali.

Ad esempio, il Daifuku mochi (chiamato MOCHI in Italia) è un impasto a base di riso con una farcitura della pasta di fagioli rossi AZUKI che cotto con zucchero viene chiamato ANKO. Non contiene olio, grassi, latte, uovo.

Il fagiolo AZUKI contiene fibra alimentare, proteine, vitamine del gruppo B, vari minerali come ferro e potassio, saponina e polifenolo in modo ben bilanciato.

Hanno effetti come migliorare il tono intestinale, alleviare la stitichezza, promuovere l’attività antiossidante e aumentare l’immunità. In Giappone è un alimenti considerato pie chi soffre di edema e sopratutto le donna incinta per l’allattamento grazie al suo composto equilibrato.

Ecco perché è una dolce salutare e orientato alla salute.

Si dice che l’origine della parola dolce in Giappone “ 菓子KASHI” è frutta e seme.

Quotidianamente si consuma, DAIFUKU MOCHI

 : Pasta di riso con la marmellata di fagioli, SENBEI : cracker di riso, KASTERA : Pan di Spagna giapponese, DANGO : spiedini di gnocchi di riso con la salsa dolce, ecc.

Inoltre, il dolce dei negozi specializzati hanno un forte legame con le quattro stagioni a causa dell’influenza della cerimonia del tè. Ha un fascino speciale che esprime il senso delle stagioni con la sua bellezza visiva oltre al suo gusto delizioso.

 

Dolce giapponese e il giorno dedicato ai dolci giapponesi

Esegui l'accesso per Commentare